Skip to main content

Ricerca

Ricerca
Bibite, alcol e diarrea: bevande a cui fare attenzione

Title

Quello che bevi ti fa bene?

Non sono solo alcuni tipi di cibo i responsabili della diarrea. Anche certe bevande possono causarla o peggiorarne i sintomi. Perciò, insieme agli alimenti potenzialmente dannosi, bisogna prendere in considerazione anche cosa si beve.

Bevande zuccherate

Bevande gassate, bibite energetiche e succhi di frutta contengono zuccheri che richiamano acqua nell'intestino e possono peggiorare la diarrea.

Bevande dietetiche

Alcune bibite prive di zuccheri contengono un dolcificante artificiale chiamato sorbitolo, identificato come causa di diarrea in quanto viene mal assorbito dall'intestino tenue.

Caffeina

La caffeina presente nel caffè, nel tè e in molte bevande analcoliche è stata identificata anch'essa come possibile causa di diarrea per alcune persone che soffrono di problemi di digestione. Se non puoi fare a meno di una bevanda calda, prova a sostituire il caffè con tisane o tè verde.

Alcol

È la triste verità: purtroppo i tuoi vini o liquori preferiti possono irritare lo stomaco. Per alcune persone, la colpa va data al gas o al frumento presente in certe birre, mentre per altre il responsabile è il vino. Cerca di individuare quali sono le bevande che non vanno d'accordo col tuo sistema digestivo ed evita di berle.

IMODIUM® Capsule è un prodotto indicato per fermare la diarrea. Medicinale di automedicazione.

IMODIUM® Capsule Molli sono capsule piccole, morbide e facili da deglutire. Contengono un liquido che si scioglie delicatamente e ferma la diarrea. Medicinale di automedicazione.

IMODIUM® Orosolubile si scioglie in bocca in pochi secondi: indicato quando sei fuori casa. Medicinale di automedicazione.

ImoFlora™, Fermenti lattici vivi Bifidobatteri BB-12®. Integratore alimentare.